Maltrattamento, uccisione, avvelenamento, abbandono di animali.

La Corte di Cassazione, nelle sue sentenze, ha stabilito che anche i reati commessi sugli animali sono di competenza di tutta la polizia giudiziaria.
Quindi nessun organo di polizia può rifiutarsi di intervenire o di accogliere una denuncia, altrimenti incorrerebbe nel reato di omissione di atti d’ufficio (art. 328 c.p.).
Ci si può quindi rivolgere a Polizia Municipale, Carabinieri, Polizia di Stato, Corpo Forestale e Guardia di Finanza per questo genere di segnalazioni.
Anche i veterinari nell’esercizio delle loro funzioni sono Ufficiali di Polizia Giudiziaria e naturalmente all’Enpa (→ Pavia e → Milano).

 

La legge punisce chi, per crudeltà o senza necessità:

  • cagiona la morte o lesioni di un animale;
  • sottopone un animale a strazio o sevizie;
  • li sottopone a comportamenti e fatiche insopportabili per le loro caratteristiche etologiche;
  • li sottopone a trattamenti che procurano un danno alla salute degli stessi;
  • li adopera in giochi, spettacoli o lavori insostenibili per la loro natura, valutata secondo le loro caratteristiche etologiche;
  • somministra agli animali sostanze stupefacenti;
  • promuove o organizza o dirige combattimenti o competizioni non autorizzate tra animali che possono metterne in pericolo l'integrità fisica;
  • abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività;
  • li detiene in condizioni incompatibili con la loro natura;

Ogni cittadino testimone dei reati di cui sopra ha il dovere morale di denunciarli.

 

Animali feriti. 

Nel caso troviate un gatto ferito, che necessita cure, non portatelo in gattile ma da un veterinario!

Al Rifugio non è presente un veterinario e non è detto che in quel momento ci siano volontari nella struttura o che questi abbiamo la possibilità di guidare per portare il gatto a ricevere cure!

 

Animali smarriti. 

Se avete smarrito il vostro gatto, inviateci la segnalazione tramite email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure sulla nostra pagina Facebook Il rifugio del micio, indicando più informazioni possibili sul gatto (colore, taglia, segni distintivi, carattere, se sterilizzato, età), la zona e il giorno in cui si è smarrito; indicate possibilmente anche un recapito da pubblicare con la segnalazione e allegate una foto del gatto.

Le segnalazioni ricevute, vengono pubblicate →qui.

 

Animali deceduti.

In caso trovaste un gatto deceduto, sarà necessario chiamare direttamente l'ASM (o i vigili del comune in questione) che provvederanno a disporre del corpo. Se potete, spostatelo sul ciglio della strada in attesa che intervengano.

Se il gatto è stato trovato in zona abitata, cercate di lasciare un messaggio recante le caratteristiche del micio: magari qualcuno lo sta cercando.

 

 


 

Di seguito altri indirizzi utili:

Area Riservata